Menu

Corretta pulizia delle superfici contro COVID-19

13/03/2020

Preciso-worktop-cleaning-1000px-COVID-19

La lotta contro i virus

Non si sa ancora con esattezza quanto tempo il coronavirus sopravvive su diverse superfici. Tuttavia, poiché i coronavirus sono virus avvolti, si può supporre che possano essere conservati sulle superfici per circa quattro giorni, cioè che siano ancora infettivi durante questo periodo. Secondo l’Istituto Robert Koch (Germania), l’infezione respiratoria tramite trasmissione di goccioline è decisiva per la diffusione dei coronavirus. Le infezioni da contatto tramite virus sopravvissuti sulle superfici sono teoricamente possibili.

Con questo articolo desideriamo sottolineare l’importanza della pulizia delle superfici nella lotta contro i virus.

Per quanto riguarda i nostri prodotti è opportuno osservare i seguenti punti:

  • Possono essere utilizzati tutti i prodotti standard per la pulizia.
  • È importante utilizzare solo le quantità corrette e diluire correttamente il prodotto. Inoltre, qualsiasi residuo liquido deve essere immediatamente asciugato.
  • Per la pulizia delle parti in alluminio devono essere utilizzati detergenti neutri (PH7).
  • Non si devono usare solventi organici sui componenti in alluminio verniciati.
  • Non usare mai prodotti abrasivi per pulire i carrelli.
  • Non si devono usare acetone, benzina, cloro, iodio o diluenti sulle parti in plastica.
  • Non utilizzare mai acidi o sostanze alcaline sulle parti in alluminio.
  • Si raccomanda di testare il prodotto per la pulizia prima su una piccola superficie nascosta (ad es. il lato posteriore) prima di utilizzarlo sul carrello.

Fallo bene!

  • Disinfezione con un panno

    La disinfezione delle superfici mediante strofinamento crea un effetto di pulizia simultaneo e sinergico. La disinfezione con il panno è quindi anche il metodo più efficace. Il contatto diretto garantisce una bagnatura uniforme e mirata dello sporco presente sulla superficie.

    Applicazione:

    Per una corretta applicazione, le impurità grossolane devono essere eliminate in anticipo con un panno monouso imbevuto di disinfettante. Applicare una leggera pressione costante durante la pulizia e disinfettare la superficie senza spazi vuoti.

     

  • Disinfezione spray

    La disinfezione a spruzzo è di semplice gestione perché, a differenza della disinfezione per strofinamento, non è richiesta una così grande intensità di lavoro. Le superfici di difficile accesso vengono semplicemente spruzzate e il tempo di applicazione e di asciugatura non richiedono molto tempo.

    Implementazione:

    Con la disinfezione a spruzzo, le superfici devono essere piccole, pulite dallo sporco grossolano e asciutte. Lo spruzzo dello spray deve interamente coprire la superficie. La superficie deve rimanere umida durante il tempo di applicazione. Le superfici sensibili ai solventi non dovrebbero essere considerate per questo metodo di disinfezione.