Menu

Ma come faccio a pulire i carrelli?

14/03/2020

top-preciso-1000x1000

Plastica ABS

L’ABS può essere pulito con detergenti neutri, leggermente alcalini o leggermente acidi diluiti in acqua calda (fino a 70°C). I detergenti adatti che devono essere diluiti al 2% sono Ajax, Ariel, Dato, Henko, Vernel (solo per citarne alcuni). Superfici molto grasse possono essere pulite con soluzioni di benzina non aromatiche come etere di petrolio, ligroina ed etanolo. Le parti non devono essere esposte al detergente per più di 5 minuti. Per la disinfezione si possono utilizzare formaldeide, cloramina e altri prodotti di aziende specializzate.

Da non utilizzare: prodotti che possono graffiare la superficie come VIM e ATA. Evitare anche il contatto con acidi concentrati, sia minerali che organici. Avvertenza importante per evitare danni al materiale: rispettare le concentrazioni indicate dal produttore.

 

circular-837510_1280

Acciaio inox

L’acciaio inox è facile da pulire. La sua superficie liscia e priva di pori rende difficile l’adesione e la sopravvivenza di batteri e altri microrganismi. Ma l’acciaio inox, come tutti i materiali, richiede una certa cura, soprattutto per rimuovere le impronte digitali dalle superfici. Nella maggior parte dei casi, un panno morbido, un panno in microfibra o una spugna imbevuta di acqua e sapone darà risultati eccellenti. Per uno sporco più resistente, come il grasso, è sufficiente utilizzare spray e paste appositamente sviluppate per l’acciaio inox. Per evitare nuove macchie ci sono paste lucidanti che lasciano uno strato di cera microscopica ma resistente che rende particolarmente facile la pulizia delle superfici metalliche; un prodotto eccellente è Kymax Kronnix 27, commercializzato da ZEP Italia.

Importante: sempre sciacquare l’acciaio inox con acqua dopo aver usato dei prodotti, ricordandosi di asciugare bene.

Da non utilizzare: abrasivi che lasciano graffi, come i tamponi in lana d’acciaio. Anche i disinfettanti a base di candeggina, sale o altri detergenti contenenti cloruro possono danneggiare l’acciaio inox.

plant-2639751_1920

Alluminio anodizzato

La superficie creata dall’anodizzazione è molto robusta e difficilmente si consuma. La corrosione, che normalmente è possibile con l’alluminio, è quasi completamente impedita dall’anodizzazione, rendendo l’alluminio anodizzato una forma di finitura superficiale molto ecologica, moderna e innovativa. Per la pulizia è sufficiente usare un panno morbido, un po’ d’acqua e un detergente apposito per l’alluminio.

Da non utilizzare: abrasivi che lasciano graffi, come i tamponi di lana d’acciaio.

Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Configurazione preferenze cookie

Da qui puoi dare o togliere il consenso all’installazione dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

First Party4

cm_cookie_francehopital

mic_francehopital_form_7_sent

w3tc_logged_out

_icl_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Cookie analitici

I cookie analitici ci aiutano a capire in che modo gli utenti utilizzano questo sito. In questo modo possiamo migliorare il sito e le comunicazioni e assicurarci di offrire sempre contenuti interessanti e rilevanti.

Linkedin1

_bizo_bzid

Scopri di più su questo fornitore

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione vengono utilizzati per tracciare gli utenti del sito. La finalità è quella di presentare comunicazioni personalizzate o annunci pubblicitari che siano rilevanti e coinvolgenti per lo specifico utente.

Facebook1

_fbp

Scopri di più su questo fornitore